Biella (Città Studi)

Impianto di Teleriscaldamento urbano a servizio di utenze scolastiche, universitarie e pubbliche (tra cui il carcere) nel comune di Biella (BI). L’energia elettrica e frigorifera prodotta dai cogeneratori è ritirata da un centro universitario.

0kW

potenza termica

0kW

potenza elettrica da gas

0MWhe/a

Energia elettrica

0MWht/a

energia termica recuperabile

La centrale di Biella

Ecotermica Servizi ha realizzato a Biella un impianto di teleriscaldamento alimentato con una sistema di produzione combinata di energia termica e elettrica.

La centrale di teleriscaldamento di Biella si trova in Via …….. e si sviluppa su una superficie totale di circa …. mq in una posizione che determina un limitato impatto ambientale sia per quanto concerne l’aspetto visivo, sia relativamente alla ricaduta al suolo degli inquinanti.

Attualmente la centrale è in esercizio e garantisce ….. utenze servite. Complessivamente l’energia termica recuperabile generata annualmente è di 7000 MWht, mentre l’energia elettrica generata annualmente è di 1700 MWhe dall’impianto.

La produzione energetica, è attualmente garantita da un motore ………. di potenza elettrica pari a 900 kW e di potenza termica recuperabile pari a 3000 kW e da una caldaia di reintegro/emergenza avente una potenza termica utile nominale di …….kW.

 

All’interno della struttura della centrale che si sviluppa su una superficie di circa …. mq sono presenti diversi locali:

 
  • Locale pompaggi, ............
  • Locale motore, ..............
  • Locale trasformatore, .......
  • Locali cabine elettriche, .....
  • Locali di consegna, ......